martedì 8 dicembre 2009

Riso basmati saltato China-style, con cipollotto, carote e germogli di soia croccanti


Che dire...io adoro la cucina cinese.
Ed anche stasera, devo dire, ne è valsa la pena...anche solo per sentire il profumo intenso e aromatico del riso basmati che cuoce...per non parlare poi del gusto unico dei germogli di soia, esaltato dall'omonima salsa...

Ingredienti:

cipolla/cipollotto
carota
aglio
olio e.v.o
germogli di soia (io ho usato quelli in barattolo dell'Esselunga)
riso basmati
salsa di soia
(sale)

Esecuzione:

Più semplice di così...
Mettete a bollire il riso in acqua bollente salata.
Schiacciate l'aglio e strofinatelo sul fondo della padella, poi fategli prender colore con un po' d'olio, quindi toglietelo.
Aggiungete cipolla e carota tagliate a listarelle, e fatele saltare per poco tempo a fuoco alto (devono restare croccanti). All'ultimo, aggiungete i germogli di soia, saltateli, mettete la salsa di soia (non troppa, occhio che è salata...!) e continuate a saltare. Aggiungete il riso scolato e saltate ancora un poco, mettendo ulteriore salsa di soia, poi servite e, se occorre, aggiungete del sale (la salsa di soia comunque è già salata).

PS: io non li avevo, ma vi consiglio vivamente di provare questo riso aggiungendo i gamberetti e perchè no, qualche strisciolina di zucchina tagliata a julienne, per dare un tocco di verde al piatto.

2 commenti:

  1. che bel piatto!!! Buono e semplice! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. hello... hapi blogging... have a nice day! just visiting here....

    RispondiElimina