mercoledì 16 febbraio 2011

Macarons al limoncino (& la mia vittoria sulle Forze Del Male) :-D


Dopo gli strani fenomeni verificatisi con i macarons alla fragolina di bosco (vedi crepe e disastri vari), proprio non potevo tornarmene a studiare come niente fosse...dovevo prima venire a capo del problema...!! Così, presa dall'improvviso sospetto che la colpa non fosse della ricetta (già ripetutamente collaudata), ma piuttosto del forno, ho lasciato quest'ultimo acceso mentre preparavo il secondo impasto affinchè si scaldasse bene...e ho infine infornato la seconda tranche di dolcetti. Come previsto, la colpa era effettivamente della temperatura. Troppo bassa, per la precisione. E questi secondi macarons sono venuti bellissimi :-))

Per la ricetta, seguite, per i gusci, quella dei macarons al Grand Marnier, sostituendo unicamente il liquore all'arancia con del limoncino; per il ripieno, seguite invece integralmente quello usato nei macarons alla fragolina di bosco & limoncello.
Decorate con palline di zucchero colorato.

7 commenti:

  1. Immagino avrai tirato un sospiro di sollievo! Questi sono proprio perfetti!

    RispondiElimina
  2. Guarda, era una cosa veramente frustrante...!!! Sembrava una stregoneria ;-D

    RispondiElimina
  3. favolosiiiiiiiiiiii!!!ti capisco...il forno è brutta bestia!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  4. Devono essere veramente buoni oltre che belli.
    Ciao
    Erika

    RispondiElimina
  5. ho due secondi di autonomia poi svengo! Che profumino i tuoi macarons al limone

    RispondiElimina
  6. i forni... comodi ma a volte incasinatori perchè basta poco e uffa... comunque questi ultimi sono di una delicata bellezza grazie ai loro colori... sicuramente anche buoni, anzi buonissimi!

    RispondiElimina
  7. mamma mia che ghiottoneria....e che eleganza!!! Davvero complimenti!!

    RispondiElimina