domenica 6 marzo 2011

Risotto ai muscoli (cozze) e radicchio di Treviso

Questa è, sostanzialmente, la versione risotto della pasta dell'altro giorno, meno i filetti d'acciuga. Non so perchè, ma non ce li ho messi. Sarà che il risotto mi sa di qualcosa di delicato, poco incline ad accogliere un gusto deciso come quello...
Comunque, era buonissimo lo stesso ;-)

Ho fatto colorire in poco olio extravergine mezza cipolla molto piccola tritata; ho aggiunto mezzo barattolino di muscoli (cozze) sgusciati al naturale; dopo poco ho versato 80 g di riso Carnaroli e fatto tostare; ho sfumato con del vino bianco, aggiunto 5 foglie di radicchio di treviso tagliate a striscioline sottili, e portato a cottura (aggiungendo poco sale) con del brodo vegetale e tutto il liquido del barattolino dei muscoli, delizioso come un vero fumetto di pesce...!!

(Le foto non sono un granchè, come sempre mi succede per i piatti caldi...
li fotografo ancora in pentola, con la poca luce che c'è, perchè dopo ho troppa fretta di mangiarmeli...!! :-D )

15 commenti:

  1. un abbinamento abbastanza insolito per me del radicchio con i muscoli da provare

    RispondiElimina
  2. Ma che duo insolito! Al posto dei più classici gamberetti, l'utilizzo delle cozze rende questo piatto molto ricercato ed inviante.
    baci baci

    RispondiElimina
  3. io sto svenendo...è buonissimo il risotto di mare ..una meraviglia...

    RispondiElimina
  4. Originale quanto poco comune accostamento (almeno per me) e proprio per questo assai stuzzicante :)

    RispondiElimina
  5. Adoro il radicchio! E' un ortaggio versatilissimo! Abbinato alle cozze non l'ho ancora provato ma lo farò al più presto! ;-D Complimenti!

    RispondiElimina
  6. Un'insolito abbinamento, ma non da sottovalutare... io di solito alle cozze abbino la zucca, stesso colore, diversissimo sapore, ottimo gusto, ma devo provare anche questa!!!

    RispondiElimina
  7. BUON COMPLEANNO ITALIA! Proprio in occasione dei festeggiamenti dell'Unità d'Italia, Ballarini e il blog Farina, lievito e fantasia hanno indetto un fantastico contest "150 anni in tavola". Si potrà partecipare con ricette tipiche delle proprio regioni e in palio ci sono dei bellissimi prodotti della linea Titanio della Ballarini.
    Corri a leggere il regolamento. Ti aspettiamo! http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/03/contest-150-anni-in-tavola.html

    RispondiElimina
  8. Ciao cara!
    Ti disturbo x informarti che ti ho riservato un premio nel mio blog: passa da me appena puoi, ecco il link:

    http://morenaincucina.blogspot.com/2011/03/un-nuovo-premio-x-me-versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  9. originale e sicuramente da provare!!

    RispondiElimina
  10. me encantan los risottos y que cremoso te quedó,es muy particular y tentador,abrazos.

    RispondiElimina
  11. Sembra buonissimo, tra l'altro è anche ora di pranzo! Buon weekend

    RispondiElimina
  12. Secondo me è un troppo buono! Ti capisco per la foto, anche a casa siamo così! Un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  13. Adoro i risotti e questo è fantasticoooo! complimentissimi! bacioniii :* se ti va vota i miei sondaggi. Lunedì li chiudo. :) Bacioniiii

    RispondiElimina
  14. Auguri per una serena Pasqua...

    RispondiElimina
  15. Piccola cuoca, grazie per il commento al mio blog, sempre graditissimi!

    Il tuo blog fa venire l'acquolina in bocca, ma mi sa che sei una grande CUOCA!!

    RispondiElimina