venerdì 28 ottobre 2011

Risotto viola al cavolo rosso e noce moscata

Questo è il risotto più divertente che io abbia mai fatto.
Ma l'avete visto il colore...?!
Non avevo mica idea che sarebbe venuto così. E' stata un'esilarante sorpresa :-D
(Ed era pure buono...!!)

Ingredienti (per 2 persone, o per una molto famelica):
80 g di riso Carnaroli
mezza cipolla bionda grande, tritata grossolanamente
186 g di cavolo rosso tritato grossolanamente
mezzo litro di brodo vegetale Knorr "Cuore di brodo"
vino bianco, meno di mezzo bicchiere
noce moscata grattugiata
parmigiano grattugiato
burro, poco
olio e.v.o.

Esecuzione:
1) soffritto con cipolla;
2) aggiungere il riso e fare tostare mescolando;
3) sfumare col vino finchè quest'ultimo si è completamente asciugato;
4) aggiungere il cavolo tritato e far saltare per meno di un minuto;
5) aggiungere una prima porzione del brodo insieme a un po' di noce moscata; portare a cottura aggiungendo il resto del brodo a poco a poco, mescolando di tanto in tanto;
6) alla fine, prima di spegnere il fuoco, mantecare con burro e parmigiano grattugiato;
7) dopo aver impiattato, spolverare con altra noce moscata (che, oltre a ravvivare i sapori, darà un tocco d'arancione sul viola acceso del riso).